HomeRetroscena

Condizioni di lavoro in:
Austria
Belgio
Finlandia
Francia
Germania
Irlanda
Islanda
Italia
Norvegia
Olanda
Regno Unito
Repubblica Ceca
Spagna
Svezia
Svizzera


This project is supported by the European Community Programme for Employment and Social Solidarity (PROGRESS)


Condizioni minime

Printer friendly

Paese:Islanda
SalariSalario minimo (1.6.2010)

Lavoro di costruzione ISK 171.618 al mese

Falegnami, imbianchini, istallatori con diploma di artigiano: ISK 235.555 al mese


IndennitàIndennità
Straordinarie, Indennità di ferie

Più 80%
TrattenuteTrattenute

37,31 - 46,21% del salario lordo. Questa somma si riduce tuttavia sul reddito non imponibile a 44.205 ISK.

Detrazioni pensionistiche: 4% del salario lordo del lavoratore dipendente. Il datore di lavoro versa l’8%.
Contributo sindacale: 0,7 – 1% al mese.
Assicurazione sanitaria:1%
Orari di lavoroOrari di lavoro

40 ore

Ferie

Almeno 2 due giornate lavorative per ogni mese di lavoro.
Indennità di ferie: più 10,17% del salario lordo.

Questi valori possono variare a seconda del settore e dell’impresa.

Giorni festivi

16 giorni.


Malattia e InfortunioMalattia e Infortunio

Si ha diritto alla prosecuzione del pagamento del salario se si è lavorato almeno due giorni in un mese. La prosecuzione del pagamento del salario può essere concessa fino a tre mesi. Oltre questo periodo paga il fondo sindacale di malattia.
VarieAltre informazioni (in inglese)


http://www.asi.is/desktopdefault.aspx/tabid-300//408_read-830/

http://www.ahus.is/index.php?lang=en

http://vinnumalastofnun.is/english
Contatto
Sindacato: www.samidn.is
Collaboratore che parla inglese: Pálmi Finnbogason: palmi(at)samidn.is